Divisione Estetica: apparecchiature per Epilazione Definitiva, Radiofrequenza, Cavitazione e Lifting Viso

EPILAZIONE DEFINITIVA
LASER DIODO 808

Epilazione Definitiva Laser Diodo 808Il Laser Diodo 808 è uno strumento di ultima generazione per i Centri estetic nel campo dell’ epilazione definitiva. Il Laser Diodo utilizza una sola lunghezza a 808 nm, andando a colpire direttamente il bulbo pilifero, per un risultato di epilazione permanente.

Epilazione defintiva
Luce Pulsata IPL

Epilazione definitiva Luce Pulsata IPLIl macchinario a Luce Pulsata IPL garantisce miglioramenti a molteplici problematiche della pelle e combatte la ricrescite dei peli grazie all’utilizzo di impulsi di luce ad alta densità (IPL). Il facile utilizzo del dispositivo a Luce Pulsata permette l’impiego nei centri estetici per l’ epilazione permanente e fotoringiovanimento aumentando naturalmente il collagene per una rigenerazione immediata della pelle.

LIPOSUZIONE CAVITAZIONE

Macchina per liposuzione medicale Cavitazione

Con il nostro dispositivo Lipoquantic per la Liposcultura, si potrà ottenere un trattamento estetico non invasivo utilizzando minime quantità di correnti (quantiche) per innescare l’azione della noradrenalina nella liposi. Il nostro dispositivo per la Cavitazione porterà al Vostro Centro esteico la possibilità di utilizzare un macchinario in grado di eliminare adiposità e cellulite, evitando interventi chirurgici invasivi.

RADIOFREQUENZA

macchina per radiofrequenza medicale

I nostri macchinari che utilizzano la radiofrequenza (RF) sono indolore e non invasivi. Frequency può essere facilmente utilizzato nei centri estetici operando con manipoli mono e bipolari e, grazie alla tecnologia I-M-P, si possono controllare i valori impedenziometrici, sfruttando energia elevata senza problemi per la pelle.

LIFTING VISO

macchina per Lifting Viso

Il dispositivo Termik è l’ideale per i Centri estetici che vogliono trattare lifting non chirurgici del viso e del collo. Attraverso le bioceramiche di Termik, che emettono una frequenza simile a quella dei nostri tessuti, si possono raggiungere alte temperature (49°C) senza però provocare eritemi od ustioni.